Claudio Sona: «Mario? Non c’è sintonia. Ci metto una pietra sopra»

L’ex tronista di Uomini e Donne si confessa a Verissimo: «Per il futuro mai dire mai»

0
891
Claudio Sona a Verissimo
Claudio Sona, ex tronista di Uomini e Donne

Claudio Sona, protagonista del trono gay di Uomini e donne parla per la prima volta a Verissimo della fine della sua storia d’amore con Mario Serpa, conosciuto proprio nel programma di Maria De Filippi.

LA CONFESSIONE DI CLAUDIO SONA

Ai microfoni del talk show confessa: «Abbiamo passato momenti molto intensi, ma poi quando abbiamo avuto a che fare con la quotidianità abbiamo incontrato delle difficoltà. Eravamo diversi e distanti anche nel modo di pensare. Io – prosegue il ragazzo veronese – sono molto ambizioso e adrenalinico. Avevo bisogno di una persona che mi tenesse testa e non l’ho trovata».

LEGGI ANCHE: Verissimo, ospiti Isabella Ferrari e Raoul Bova

IL FUTURO E L’AMORE

E a Silvia Toffanin che gli chiede se ci sia una speranza che la coppia gay più amata di Uomini e donne possa riunirsi, confida:«Per il momento ci mettiamo una pietra sopra , le cose vanno così. Poi, per il futuro, mai dire mai».

Infine, riguardo la sua omosessualità, Claudio racconta: «Non ho mai sofferto per la mia omosessualità. Non sono stato coraggioso ad andare in tv, ma ho solo portato la mia normalità in un altro luogo».