Violentissimo scontro, muore una 49enne: figlio 12enne grave

0
423

Si chiamava Elena Magni, 49 anni, residente a Milano, la donna morta in un incidente stradale attorno alle 7.30 sulla corsia sud dell’A14, a circa un chilometro dal casello di Forlì.

Il figlio 12enne che si trovava a bordo della vettura è ricoverato in prognosi riservata al trauma center dell’ospedale Bufalini di Cesena, assistito dalla sorella maggiore arrivata dalla Lombardia.

L’auto, una Renault Capture, è uscita di strada, per cause ancora da chiarire, sulla destra. Proprio in quel punto l’A14 è scavalcata da un viadotto e il guard rail, che avrebbe in parte assorbito l’urto, è sostituito per una cinquantina di metri da un muro in cemento di contenimento.

Lo schianto col muro, violentissimo, ha semidistrutto la vettura, finita poi nella scarpata accanto alla sede stradale.

La conducente è morta sul colpo, mentre il bambino è stato estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco e dal personale del 118, per poi, viste le sue gravi condizioni, essere trasporto in elicottero al centro medico cesenate.