Mara Venier si confessa da Signorini: «Giletti? Vittima della Rai»

«Temevo di non essere riconfermata a ‘Tu Si Que Vales’. Questa paura di rimanere a piedi nasce da quanto è successo tre anni fa, quando la Rai mi ha lasciata a casa»

0
660

Mara Venier, nel corso del nuovo programma #Estate di Canale 5, ha rilasciato un’intervista ad Alfonso (spazio ribattezzato “Le confessioni”). La conduttrice veneziana ha dichiarato: «Temevo di non essere riconfermata a ‘Tu Si Que Vales’. Avevo già fatto i biglietti con Nicola (ndr, Nicola Carraro, marito di Mara Venier), per le vacanze e, invece, Maria mi ha fatto uno scherzo bellissimo. Anche quest’anno sarò giudice popolare del suo programma. Abbiamo già iniziato le registrazioni».

«Questa paura di rimanere a piedi nasce da quanto è successo tre anni fa, quando la Rai mi ha lasciata a casa – aggiunge -. Non ho mai fatto dichiarazioni sul malessere che ho avuto. Possono togliermi i programmi ma non l’affetto della gente. Avevo accusato il colpo anche perché in quel periodo mia madre era gravemente malata. Per fortuna è arrivata Maria come una ventata d’aria».

In merito alle polemiche sui compensi Rai e sul caso Fabio Fazio, la conduttrice afferma: «Se glieli hanno dati, evidentemente se li merita. Mi colpisce molto la vicenda legata a Massimo Giletti, (ndr, il programma da lui condotto ‘L’Arena’ è recentemente stato cancellato). Faceva il 20% di share e lo hanno fatto fuori proprio come è successo a me. Io tifo per lui».

Infine, dinanzi alla proposta shock di Alfonso Signorini che le domanda se avesse voglia di partecipare al “Grande Fratello Vip” come concorrente, Mara Venier risponde:«Ma sai cosa combinerei? Dipende da chi c’è con me dentro la casa».

L’ultima battuta la regala sul complicato rapporto con la sua “parente” Simona Ventura: «Preferisco non parlare delle cose in famiglia. Si lavano in casa queste cose».