Champions, Roma-Real Madrid: prima partita con nuovo modello organizzativo

Intese siglate lo scorso 9 febbraio scorso. Per agevolare l’afflusso allo stadio l’apertura dei cancelli sarà anticipata

0
810

La gara di Champions League Roma-Real Madrid, in programma mercoledì sera alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico, sarà la prima con le nuove misure organizzative e di sicurezza per l’accoglienza dei tifosi ospiti che raggiungeranno la Capitale. Il tutto è stato deciso in un tavolo tecnico presieduto dal Questore Nicolò D’Angelo.

ROMA-REAL MISURE DI SICUREZZA

Per la prima volta sarà attuato il contenuto delle intese di programma siglate alla presenza del prefetto Gabrielli il 9 febbraio scorso: polizia impiegata in fase di pre-filtraggio, steward ai tornelli e nei settori; maggiore dialogo tra società e tifosi. Positiva la risposta della gente.

Venduti complessivamente 51.000 tagliandi tra i quali 1.500 destinati ai supporters del Real Madrid attesi a Roma per assistere alla partita. Non saranno presenti gli ultras madrilisti, ai quali il Real Madrid ha deciso di non vendere i tagliandi.

Punto di aggregazione per i tifosi ospiti sarà piazzale delle Canestre, a Villa Borghese; qui potranno sostare e rifocillarsi, per poi – a partire dalle ore 16 – essere accompagnati allo stadio Olimpico a bordo degli autobus messi a disposizione dall’azienda di trasporto pubblico, scortati dalle Forze dell’Ordine.

CHAMPIONS NELLA CAPITALE

Previsti inoltre servizi presso i caselli autostradali per eventuali arrivi in pullman e presso le stazioni per coloro che arriveranno in treno; per tutti è comunque previsto l’accompagnamento a piazzale delle Canestre. Per agevolare l’afflusso allo stadio per Roma-Real l’apertura dei cancelli sarà anticipata alle ore 18:15.

Previste particolari misure di controllo nel centro della città e nei dintorni dello stadio per evitare che i tifosi della squadra del Real Madrid possano venire a contatto con i tifosi della squadra di casa.

Collaboreranno ai controlli anche 3 poliziotti spagnoli giunti a Roma per l’occasione.

Sarà messa a disposizione dei tifosi ospiti una brochure in lingua spagnola della Questura di Roma, contenente le indicazioni sulle misure di accoglienza adottate.

È SUCCESSO OGGI...