Tor Sapienza, arrestati un tassista e la moglie per spaccio

I due aveano in casa una serra illegale di marijuana

0
593
serra marijuana tor sapienza

Una pista di droga carpita nel quartiere ha condotto i carabinieri della Stazione di Roma Tor Sapienza a un’abitazione in via del Maggiolino, di proprietà di una coppia. Lui, 42enne romano, tassista, già noto alle forze dell’ordine e lei, 32enne albanese. Entrambi sono stati arrestati per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

IL BLITZ DEI CARABINIERI A TOR SAPIENZA

Durante il blitz, i carabinieri hanno sorpreso marito e moglie intenti alla cura di sei piantine di marijuana, posizionate all’interno di una serra indoor in una camera del loro appartamento.

CONIUGI AGLI ARRESTI DOMICILIARI

Ammanettati i coltivatori “fai da te”, i carabinieri hanno ispezionato l’appartamento e scoperto decine di dosi di marijuana e hashish, pronte alla vendita, le piante, la serra, completa di pareti rinfrangenti, lampade alogene, sistema d’irrigazione temporizzato, ventilatori e concimi. I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del processo.

È SUCCESSO OGGI...