La pensionata e il figlio, spaccio a conduzione famigliare a Roma

0
540

Gestivano l’attivita’ di smercio di droga in casa, una pensionata romana di 62 anni e il figlio 28enne, che la scorsa sera sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli.

I due, con atteggiamento sospetto sono stati fermati sotto la propria abitazione, in via del Bosco degli Arvali e sono stati trovati in possesso di alcune dosi di hashish. L’immediata perquisizione dell’immobile e del box pertinente, ha permesso agli uomini dell’Arma di rinvenire circa 300 g di sostanza stupefacente, tra hashish e marijuana, nonche’ tutto l’occorrente per la pesatura e il confezionamento. Oltre allo stupefacente i Carabinieri hanno anche rinvenuto e sequestrato due banconote di 50 euro palesemente false. Al termine del rito direttissimo, dove e’ stato convalidato l’arresto, il figlio, che aveva gia’ precedenti, e’ stato posto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, mentre la madre e’ stata sottoposta all’obbligo di firma.

È SUCCESSO OGGI...