Pistola e cocaina nella cassaforte portatile: blitz in un appartamento

0
239

Una 38 con matricola abrasa e 20 grammi di cocaina; questo nascondeva in una cassaforte “portatile” un giovane romano arrestato dalla Polizia di Stato.

Gli investigatori del commissariato Romanina, diretto da Laura Petroni, appena venuti a conoscenza che il 29enne era in possesso di cocaina, hanno fatto un blitz nel suo appartamento.

Nella camera del ragazzo è stata trovata, non fissata al muro, una cassaforte che; vista la ritrosia del giovane a rivelarne il contenuto, è stata forzata grazie alla collaborazione dei Vigili del Fuoco.

All’interno c’erano 20 grammi di cocaina, una bilancia di precisione ed una pistola a tamburo calibro 38 special, con matricola abrasa completa di 23 proiettili.

Il giovane è stato arrestato; la pistola verrà ora esaminata dei tecnici balistici per stabilirne la provenienza e l’eventuale uso passato.

 

È SUCCESSO OGGI...