Maltempo e buche, a Roma aumentano incidenti e forature

0
368

Nuova ondata di forature di gomme, rotture di pneumatici e incidenti vari in città a causa delle buche stradali. Lo denuncia il Codacons, che sta ricevendo le segnalazioni dei cittadini e offrendo assistenza ad automobilisti e motociclisti per ottenere assistenza e risarcimenti.

“Il maltempo che nelle ultime 48 ore ha interessato la capitale ha prodotto ulteriori danni all’asfalto aprendo nuove buche sul manto stradale e allargando quelle già esistenti- afferma il presidente Carlo Rienzi -. La situazione è aggravata dal fatto che buche e voragini di sono riempite di acqua piovana diventando invisibili agli automobilisti, che così non riescono ad evitarle. Si registra una nuova ondata di incidenti e di danni a vetture e motocicli, in particolare forature di gomme e rotture di pneumatici”.

“Di fronte all’impossibilità di risolvere il problema delle buche, i vigili urbani devono intervenire scendendo in strada e segnalando ad automobilisti e motociclisti la presenza di voragini non visibili a causa della pioggia. In tal senso appoggiamo pienamente la decisione del neo comandante della Polizia Locale Antonio Di Maggio di spostare i vigili dagli uffici alla strada, perchè in tali situazioni di emergenza è inaccettabile la scarsità di agenti fuori dagli uffici a supporto dei cittadini”, conclude Rienzi.

È SUCCESSO OGGI...