Va su tutte le furie dopo il decreto di espulsione: follia a Roma

0
96

E’ andato su tutte le furie quando e’ venuto a conoscenza di un decreto di espulsione a suo carico emesso dalle Autorita’ Italiane. E accaduto nei locali del Centro di Accoglienza di via Somaini a Roma. Si tratta di un nigeriano di 30 anni che ha afferrato il manico di una scopa, rompendolo in modo da far diventare una delle estremita’ acuminate e si e’ scagliato contro i carabinieri intervenuti. I militari sono riusciti a disarmare l’uomo che e’ stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Dovra’ rispondere di violenza, resistenza e minacce a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere.

È SUCCESSO OGGI...