Roma, armato di coltello rapina una donna: orrore in strada

0
127

Una donna, nei pressi del campo nomadi La Barbuta, è stata rapinata di uno zaino contenente il portafogli ed una telecamera ad opera di un giovane armato di coltello.

Immediate sono scattate le indagini degli agenti del commissariato Romanina, diretto da Laura Petroni, che grazie alle descrizioni ricevute dalla vittima ed un non facile lavoro investigativo sono riusciti ad identificare il rapinatore, un 22enne sinti, riconosciuto senza alcun dubbio dalla donna rapinata nel corso di una individuazione fotografica.

I servizi di appostamento, andati avanti per tutta la notte, hanno consentito questa mattina di individuare il malvivente, che è stato pertanto bloccato all’interno di un container, nonostante il suo tentativo di fuggire da una finestra. Il giovane, pertanto, al termine degli accertamenti è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.

Grazie alle ricerche effettuate nelle campagne circostanti, gli agenti del commissariato sono riusciti anche a recuperare i beni rapinati, che sono stati immediatamente riconsegnati alla proprietaria.

È SUCCESSO OGGI...