Guidonia Montecelio. Lite per motivi di viabilità finisce in tragedia: un uomo sfregiato al volto

0
312
Foto d'archivio

Era nata come una discussione per futili motivi di viabilità tra due utenti, ma ne era scaturita una violenta lite, al culmine della quale una delle parti in causa,  veniva ferita, con un taglierino, da ben cinque fendenti in diverse parti del corpo, provocandogli profonde lesioni e uno sfregio permanente al volto. L’aggressore fuggiva poco dopo, facendo perdere le proprie tracce. Dopo un’intensa attività investigativa, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, rintracciavano l’uomo, P.D. queste le sue iniziali,  63 anni, italiano, al quale veniva notificata l’Ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Tivoli. Dovrà rispondere dei reati di tentato omicidio, minaccia aggravata e porto di oggetti atti a offendere.

È SUCCESSO OGGI...