Ostia Antica e Saline sprofondate nel degrado: la denuncia (FOTO)

Di Staso: “Situazione drammatica. Da mesi le discariche deturpano la Riserva del Litorale”

0
1785

Via Capo due Rami, via del Collettore Secondario, via della Macchiarella, via del Collettore Primario e la pista ciclabile. Si trovano in queste zone le discariche a cielo aperto nel quadrante Ostia Antica e Saline che ormai da mesi deturpano l’ambiente nella Riserva del Litorale.

A denunciarlo è Gaetano Di Staso del direttivo CdQ “Ostia Antica-Saline”. “Questa mattina – ha raccontato – una delegazione del CdQ Ostia Antica-Saline ha effettuato un sopralluogo preliminare, per testare l’entità e il volume dei rifiuti in queste discariche a cielo aperto, in previsione di eventuali prossimi interventi di bonifica. A un rapido sguardo, la situazione si presenta decisamente drammatica, rifiuti di ogni tipo, dal casalingo, al verde e cosa più grave, ingombranti e materiali di risulta di ristrutturazioni di cantiere e appartamenti privati”. “Ancora una volta – conclude Di Staso –, dobbiamo ammettere di essere circondati da personaggi che vivono al limite del senso civico!”.

LA FOTOGALLERY

È SUCCESSO OGGI...