Ladre rubano in un supermercato: interviene una donna carabiniere fuori dal servizio

0
390

Un carabiniere donna della Stazione di Roma Acilia, che si trovava al supermercato, libera dal servizio, ha arrestato due donne di anni 63 e 38 che stavano manomettendo i dispositivi antitaccheggio di alcuni prodotti.

Pensando di agire indisturbate tra gli scaffali del supermercato, le due donne stavano staccando le placche antitaccheggio di alcuni prodotti di abbigliamento per poi riporli nelle loro capienti borse.

Transitando con il suo carrello in uno scaffale attiguo, il carabiniere donna ha notato la scena e ha avvisato i suoi colleghi della Stazione carabinieri di Roma Acilia con i quali ha poi bloccato le ladre all’esterno dell’esercizio commerciale, recuperando la merce asportata che è stata restituita al direttore dell’esercizio commerciale.

Le due arrestate sono state accompagnate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo presso le aule del Tribunale di Roma.

È SUCCESSO OGGI...