Trasporti, Zingaretti presenta nuovi bus Cotral

0
1743
cotral albano

Tour di Nicola Zingaretti a Rieti dove ha presentato i primi 14 nuovi bus dei 40 previsti per la flotta Cotral. Nel ringraziare la presidente della società di trasporto regionale Amalia Colaceci e l’amministratore delegato Arrigo Giana, ha ricordato che l’arrivo dei nuovi pullman non è un caso, ma «il risultato di una straordinaria opera di risanamento di un’azienda che stava fallendo. Ricordo – ha aggiunto – che circolavano pullman acquistati in occasione dei mondiali del ’90 e qui ne circolavano alcuni acquistati addirittura 29 anni fa con un milione e mezzo di chilometri alle spalle. Grazie a chi ha diretto questa azienda oggi questi pullman arrivano perché fanno parte di una strategia di risanamento che punta al rilancio della qualità del servizio». Questo rilancio del trasporto regionale è dovuto al fatto che oggi i conti di Cotral sono in ordine e stanno arrivando 340 nuovi bus mentre la società sta lavorando per acquistarne altri con proprie risorse. Quello che è accaduto negli ultimi tre anni al Cotral – ha concluso Zingaretti – è la dimostrazione che quando si vuole si possono cambiare e migliorare le cose, senza limitarsi negli obiettivi». Poi parlando della contemporanea presenza di Mattarella in visita ad Amatrice ne ha sottolineato l’importanza perché «conferma un’ambizione che abbiamo tutti e quando da sempre diciamo di non lasciare sole le persone». Infatti solo dopo 4 mesi dal sisma in quell’area devastata si sono aperti cantieri, spazi commerciali, luoghi di culto e le prime casette sono già costruite. Infine ha sottolineato che l’ufficio della ricostruzione è già aperto e attivo a Rieti e sono in divulgazione i moduli per la ricostruzione leggera mentre sono in arrivo altri decreti che permettono l’avvio del vero lavoro di ricostruzione. «Siamo in movimento – ha aggiunto – e con lo sforzo collettivo e collegiale, di tutti. La cosa più bella è vedere come tutti collaborano, l’esercito, la protezione civile, i vigili del fuoco, la Regione Lazio, i comuni i cittadini. Un bellissimo spicchio di Italia».
«Abbiamo mantenuto su questo territorio un impegno perchè l’amministratore si era impegnato affinchè i primi 20 autobus arrivassero sul territorio reatino. Oggi consegniamo 14 autobus anche se 6 erano in servizio da qualche giorno. Si tratta dell’inizio di una fornitura più complessiva e mano a mano che i bus arriveranno in tutta la regione Lazio saranno anche mandati a servizio del territorio reatino». Così Amalia Colaceci, presidente di Cotral Spa, dopo la consegna di 14 nuovi bus nel nuovo deposito Cotral di Rieti. «I numeri di Cotral sulla tratta Roma-Rieti nel 2016 sono in netto miglioramento rispetto al 2014, quando noi siamo arrivati – ha poi spiegato Colaceci -. In particolare l’azienda nel 2014 sopprimeva sul programmato 4.200 corse, nel 2015 ne abbiamo soppresse 3.100 e nel 2016 1.100. Con un intervento straordinario di manutenzione fatta dai nostri lavoratori e fortemente voluta dall’amministratore delegato, l’azienda su questo territorio ha capito la delicatezza del servizio».

È SUCCESSO OGGI...