Incarico di vicesindaco a Monterotondo: Lupi subentra a Cavalli

0
450

In attesa del chiarimento istituzionale, atteso nelle prossime ore, che definirà i termini dell’accettazione delle deleghe di pertinenza e quindi dell’incarico di assessore regionale da parte del sindaco Mauro Alessandri, così come auspicato ed anticipato a mezzo stampa dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, la Giunta comunale registra le dimissioni volontarie da vicesindaco presentate in data 24 marzo dall’assessore Luigi Cavalli.

Preso atto – si legge nella missiva di dimissioni rivolta al sindaco Alessandri – della volontà espressa a mezzo stampa dal Presidente Zingaretti circa la tua nomina ad Assessore della Regione Lazio, al fine di consentirti le migliori valutazioni sull’evoluzione della situazione politico-amministrativa, ti rimetto le mie dimissioni dall’incarico di vicesindaco (…) con i più sentiti auspici per il tuo e nostro futuro percorso istituzionale”.

Conseguentemente alle dimissioni di Cavalli, il sindaco Mauro Alessandri ha provveduto a nominare vicesindaco Antonino Lupi, già assessore Assessore al Bilancio, Entrate, Patrimonio, Casa e Azienda Pluriservizi Monterotondo.

«Con l’atto delle sue dimissioni – afferma il sindaco Mauro Alessandri – Luigi Cavalli, che resta comunque assessore ai Lavori pubblici, dà l’ennesima conferma della sua lealtà e della sua correttezza politica e istituzionale, doti che, insieme alla sua riconosciuta onestà, ho avuto modo di apprezzare profondamente nel corso di questi quattro anni di efficace collaborazione, improntata al reciproco rispetto e alla comune attenzione ai problemi della città. In attesa dell’evoluzione istituzionale che potrebbe caratterizzare i prossimi giorni, ho altresì nominato vicesindaco Antonino Lupi, esempio di saggezza umana e politico-istituzionale, equilibrio ed esperienza amministrativa, che ringrazio caldamente per questa ennesimo attestato di servizio nei confronti della Comunità di Monterotondo».

È SUCCESSO OGGI...