Gli studenti, la Formula E e l’Eur: dall’electric motorsport alla mobilità di tutti i giorni

0
111

La mobilità sostenibile è un tema culturale e sociale, prima ancora che ambientale ed economico: sarà questo il filo conduttore dell’iniziativa dedicata agli studenti che frequentano l’ultimo anno dei licei del quartiere EUR, in programma giovedì 4 aprile dalle ore 9,00 presso il Museo delle Civiltà- EUR (piazza Guglielmo Marconi,14).

Promosso dalle Associazioni Ripartiamo dall’EUR Onlus ed ETIC – Eur Turismo Innovazione, con il patrocinio del Municipio IX e di Roma Servizi per la Mobilità e il Museo delle Civiltà come partner, a pochi giorni dalla kermesse sportiva (prevista all’EUR il weekend del 13 e 14 aprile), gli studenti dei licei dell’ EUR si confronteranno con Manolo Ortiz-Tallo, Operation Director Formula E, con Carmela Lalli, Assessore Diritti alla Scuola Crescita Culturale, Turismo e Sport – Municipio IX, e con Andrea Pasotto, Responsabile Area Mobilità Sostenibile Roma Servizi per la Mobilità.

“L’automobile non è l’unico mezzo di trasporto della nostra città – sottolinea Roberto Maldacea, esperto di smart city e di mobilità di prossimità, promotore e moderatore dell’iniziativa. Attraverso esempi pratici ed eccellenze analizzeremo la mobilità sostenibile di quartiere e dimostreremo come anche le piccole buone pratiche possono migliorare la qualità della vita, l’economia del quartiere, la sicurezza e modificare gli stili di vita, manca però ancora l’attenzione ai giovani e alle nuove generazioni che sono ovunque nel mondo gli artefici del cambiamento”.

Paolo Lampariello, presidente dell’Associazione Ripartiamo dall’Eur Onlus, dichiara: “si concretizza un’iniziativa fortemente voluta dalla Commissione Intelligent – Eur di cui il Prof Maldacea è presidente, volta a coinvolgere i giovani e le imprese su una tematica cosi sentita non solo all’Eur ma in tutta la città. L’elettrico è il futuro e siamo fieri di poter illustrare ai ragazzi delle nostre scuole nuovi modelli di vita e di cultura”, sulla stessa linea anche Carlo Bianchi presidente rete di imprese Etic: “questo evento ci inorgoglisce perché unendo le nostre forze abbiamo compiuto un altro passo perché il Pentagono dell’Eur diventi sempre più un quartiere da prendere come modello urbanistico e culturale, in città e altrove”.

Durante l’incontro, in collaborazione con 1SAFE (l’App per la sicurezza partecipata) verranno sottoposte ai presenti alcune domande inerenti il tema della mobilità urbana. I risultati saranno, poi, analizzati e messi a disposizione di tutti gli interessati.

Programma

Roberto Maldacea, moderatore

Filippo Maria Gambari, Direttore del Museo delle Civiltà Saluti e benvenuto

Manolo Ortiz-Tallo, Operation Director Formula E La Formula E, storia, missione e status quo

Carmela Lalli, Assessore Diritti alla Scuola Crescita Culturale, Turismo e Sport – Municipio IX La mobilità sostenibile e il suo ruolo culturale e sociale

Andrea Pasotto, Responsabile Area Mobilità Sostenibile Roma Servizi per la Mobilità Il mobility manager scolastico

Roberto Maldacea, docente universitario, esperto di smart proximity mobility, Presidente Commissione I-EUR – Ripartiamo dall’EUR Onlus
La mobilità di prossimità, le scelte quotidiane e le buone pratiche italiane ed europee per gli spostamenti nel quartiere

A seguire visita del Museo delle Civiltà – MUCIV

È SUCCESSO OGGI...