Sanna: solidarietà per la nostra concittadina aggredita verbalmente da un “fan” di Salvini a Verona

0
124
Nella foto il sindaco Sanna
Nella foto il sindaco Sanna

Esprimo solidarietà e vicinanza alla dirigente della Digos e alla famiglia di Colleferro per la grave aggressione verbale ricevuta da parte  di un “fan” di Salvini durante la manifestazione di Verona del 31 Marzo. Garantire la sicurezza ai cittadini è un compito gravoso svolto con professionalità dalle forze dell’ordine, dobbiamo rispettare il loro lavoro ed evitare il ripetersi di fatti del genere.

È SUCCESSO OGGI...