Astorre nuovo segretario del Pd: grande affermazione a Roma e provincia

0
148

Roma e provincia hanno risposto con grande partecipazione ed entusiasmo alle primarie del Partito Democratico per l’elezione del nuovo segretario regionale. Con una percentuale che supera il 70%, quando ancora gli scrutini non sono stati ultimati, gli elettori hanno scelto Bruno Astorre.

“Ho ricevuto le telefonate di Andrea Alemanni e Claudio Mancini che ringrazio perche’ mettersi in gioco non e’ mai facile”. Queste le prime parole del neo segretario Pd. Aspettiamo l’ufficialita’ – continua Astorre in un post su Facebook – ma dai dati che ci stanno arrivando siamo al 70% dei consensi. Grazie – aggiunge – ai candidati,ai rappresentanti, a tutti coloro che mi hanno sostenuto e ai 2000 volontari che hanno reso possibile una giornata straordinaria di democrazia con circa 60 mila votanti. Da domani al lavoro con unita’ umilta’ e umanita”.

IL SALUTO DEL SEGRETARIO USCENTE

Passaggio di consegne dunque alla direzione del partito. Il segretario uscente Fabio Melilli, ha salutato con entusiasmo la straordinaria partecipazione parlando di “rilancio del partito democratico a Roma e nei territori”. “Si chiude con la ormai prossima assemblea la mia esperienza di segretario regionale – ha aggiunto il segretario uscente. Un`esperienza affascinante, che mi ha consentito di conoscere a fondo il nostro partito e le sue realtà provinciali. È stato un tempo difficile, segnato da sconfitte e da belle vittorie, prima fra tutte la riconferma di Nicola Zingaretti alla guida della nostra regione. Un grazie a tutti quelli che hanno offerto gratuitamente e con passione il loro impegno al pd regionale, a partire dalla Presidente Lorenza Bonaccorsi”.

I DATI

Bruno Astorre vince soprattutto in provincia di Roma, territorio a cui è sempre stato vicino con azioni concrete nei suoi diversi incarichi ricoperti a livello locale, in Regione e poi al Senato. È un vero e proprio plebiscito quello raccolto in provincia. Tra i tanti esempi citiamo il caso di Palestrina dove il neo segretario ha raccolto oltre 800 voti, tra Carchitti e la città, su un totale di 924 schede valide.

È SUCCESSO OGGI...