Primarie Pd, boom affluenza: Zingaretti segretario

1
322

Sono stati circa un milione e mezzo gli elettori che hanno votato alle primarie del Pd. Lo ha annunciato il presidente della Commissione congresso, Gianni Dal Moro nella sede nazionale del Pd. Fonti del Comitato Zingaretti, conversando con i giornalisti presenti nella sede, riferiscono la convinzione che il governatore del Lazio dovrebbe superare il 60% dei consensi, ben oltre la maggioranza assoluta necessaria per essere eletto segretario.

I COMPLIMENTI DI MARTINA E GIACHETTI

Dai primi spogli già si capiva l’andamento delle schede con Zingaretti nettamente in vantaggio: alle 21 sono arrivati i complimenti di Giachetti e Martina.

“Buon lavoro @nzingaretti, buon lavoro Segretario! Contento di avere contribuito a questa bellissima giornata. Da oggi sempre piu’ #fiancoafianco nel PD per l’Italia”. Cosi’ Maurizio Martina su Twitter.

“Ho appena chiamato Nicola Zingaretti, che sarà il prossimo segretario del Pd per complimentarmi per il suo risultato ed anche per il risultato della partecipazione alla quale abbiamo contribuito tutti #altrochemacerie”. E’ quando scrive su Twitter Roberto Giachetti, candidato anch’egli alla segreteria del Pd, che secondo i primi dati giunti dallo scrutinio dei voti, sarebbe arrivato terzo dietro a Maurizio Martina.

1 COMMENTO

  1. Ho votato Zingaretti e mi permetto di dare dei suggerimenti.1) segreteria unitaria sulla falsa riga della proposta Martina
    2) lanciate una forte iniziativa sulle donne contro proposta reazionaria Pillon.3) Tutto il gruppo dirigente on modo unitario in Basilicata.lavorate sul progetto Europa insieme a Calenda e a tutte le realtà democratiche antirazziste e antifasciste

È SUCCESSO OGGI...