Regione, Zingaretti: “A Colleferro il titolo di Città della Cultura del Lazio 2018”

0
517

Il Comune di Colleferro si è aggiudicato il titolo di Città della Cultura del Lazio 2018, istituito dalla Regione Lazio con un contributo di 100 mila euro, con il progetto intitolato Novecento, elaborato dal capofila Colleferro insieme alle città di Artena, Labico, Paliano e Valmontone. Il progetto è incentrato sulla storia, l’architettura, l’arte, la filosofia espressa dal territorio nel secolo scorso.

Colleferro si è imposto sui progetti degli altri finalisti, il comune di Barbarano Romano e Casperia. Il riconoscimento di Città della Cultura del Lazio 2018 premia un programma di progetti, iniziative e attività di valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale, al fine di promuovere la crescita del turismo e degli investimenti nel territorio.

28 le domande pervenute con l’avviso pubblico, circa 150 circa i comuni che hanno dato la disponibilità ad impegnarsi per la costruzione e la gestione della candidatura. Per il titolo di Città della Cultura del Lazio 2018 la Regione assegna un contributo di 100mila euro a fronte di un impegno delle amministrazioni locali, che partecipano alla realizzazione del progetto con un contributo finanziario (anche di capitale privato) di ulteriori € 196.200.

“La notizia dell’aggiudicazione del titolo “Città della cultura” – ha dichiarato Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio – rappresenta una buona opportunità per tutta la Comunità. Un riconoscimento assegnato non necessariamente alle grandi realtà culturali, ma anche a piccoli centri e città che esprimono una forte esigenza di ricercare, ripensare e rifondare la propria identità nella contemporaneità. Molto si sta facendo e molto ancora dovremo fare ma la strada intrapresa è quella giusta”.

È SUCCESSO OGGI...