Wind dà l’addio a Roma: è polemica

0
413

“Sky, Esso, Opel, Consodata (gia’ Pagine Gialle) Total Erg, Baxalta, Mylan, sedi di societa’ di grandi gruppi che in questi ultimi anni hanno deciso di lasciare Roma per trasferirsi altrove, in particolare a Milano. Una fuga che si e’ svolta nel silenzio assoluto della giunta Raggi, che non ha mosso un dito, cosi’ come ora sta facendo per il trasferimento di centinaia di professionisti di Wind-Tre che sarebbero costretti a lasciare Roma in direzione Milano. Se andasse in porto sarebbe un altro duro colpo alla Capitale e per centinaia di lavoratori che rischiano il posto di lavoro e cosi’ il futuro di tante famiglie”.
Cosi’ in un comunicato il segretario del Pd Lazio, Bruno Astorre.

È SUCCESSO OGGI...