L’undicesima giornata di Serie A

0
439
SERIE A

L’undicesima giornata di Serie A 2018-2019 si svolgerà nel week-end tra venerdì 2 e domenica 4 novembre. Ad aprire un turno come al solito molto ricco di contenuti in ottica scommesse Serie A, sarà l’anticipo tra Napoli ed Empoli, in programma venerdì 2 novembre allo stadio San Paolo.

I partenopei giocheranno per primi in virtù della delicata sfida di ritorno di Champions League in casa contro il Paris Saint-Germain, e anche in previsione di un probabile ampio turnover, hanno ugualmente i favori del pronostico contro la formazione toscana.

Sabato ricco di sfide interessanti

La giornata più succosa si annuncia quella di sabato in cui scenderanno in campo diverse big: alle 15 l’Inter ospiterà il Genoa a San Siro in una gara molto importante per continuare a rincorrere in classifica Juventus e Napoli. Anche i nerazzurri, tuttavia, guarderanno già alla partita di ritorno contro il Barcellona in programma a San Siro martedì 6 novembre. Quindi occhio a potenziali sorprese.

Alle 18:00, invece, avrà luogo quello che se non possiamo definire big match, poco ci manca: allo stadio Artemio Franchi la Fiorentina ospiterà la Roma. Un mini-derby per Pioli, ex allenatore della Lazio che mai è riuscito a battere i giallorossi e potrebbe approfittare del recente periodo negativo dei capitolini per tentare l’impresa.

Dal canto suo la Roma ha bisogno di un’immediata inversione di tendenza, e un successo contro i viola potrebbe donare nuova linfa a Di Francesco e i suoi.  Sulla carta l’impegno più semplice sembra quello della Juventus: i bianconeri – nell’ultima partita del sabato – ospiteranno il Cagliari all’Allianz Stadium.

Dopo il mini-passo falso contro il Genoa, la squadra di Allegri non vuole più sbagliare e la formazione sarda potrebbe farne le spese. L’unica speranza per gli uomini di Maran è che l’attenzione degli juventini sia focalizzata sulla partita di ritorno contro il Manchester United, anche se la Vecchia Signora ha già la qualificazione agli ottavi di finale in tasca.

Domenica importante per Lazio e Milan

Le gare della domenica saranno aperte dal lunch match tra Lazio e SPAL. La formazione di Inzaghi, sulla carta sembra nettamente favorita anche in virtù della ritrovata vena di alcuni suoi protagonisti ma deve guardarsi bene dal sottovalutare la squadra di Semplici, che un paio di giornate fa ha giocato un brutto scherzo alla Roma, espugnando l’Olimpico 0-2.

Importanti in chiave salvezza in particolare due partite: Chievo-Sassuolo e Parma-Frosinone. I veneti cercano il primo successo dell’era Ventura ma avranno di fronte un Sassuolo che non sta affatto sfigurando in questo campionato, mentre i ducali ospiteranno i ciociari, penultimi in classifica e alla disperata ricerca di punti. Sfida delicata anche per il Bologna di Pippo Inzaghi che dovrà vedersela nella complicata sfida interna contro l’Atalanta.

Chiuderà la giornata il posticipo della Dacia Arena tra Udinese e Milan, una partita tra due squadre in difficoltà. I padroni di casa sono reduci da una lunga striscia di risultati negativi e avrebbero assolutamente bisogno di un’inversione di tendenza. Di fronte ci sarà un Milan che anche in questa stagione – nonostante il cambio di proprietà – sta avendo un rendimento non soddisfacente, con un Gattuso mai così appeso a un filo.

 

È SUCCESSO OGGI...