Serie A: AS Roma schiaccia-Sassuolo. Lazio, Parma ko e sogni d’Europa

Incredibile indecisione di Rizzoli su un inesistente rigore contro i giallorossi. Vittoria biancoceleste all'ultimo respiro

0
382
As Roma Benatia in azione, doppietta al catania e risponde sul suo ingaggio oneroso

Sorride alle romane questa 31esima giornata del campionato di calcio di serie A, giunta coi suoi sessanta minuti di sonno in meno a causa dello spostamento delle lancette un’ora avanti per l’arrivo dell’ora legale.

AS ROMA – La Roma di Rudi Garcia si è imposta in mattinata per due a zero al Mapei Stadium di Reggio Emilia su un Sassuolo nervoso e su un arbitro, Nicola Rizzoli, alquanto indeciso che, sul finire del primo tempo aveva interrotto la partita per ben 5 minuti, incapace di decidere se regalare un (inesistente) rigore agli uomini di Di Francesco per un (regolarissimo) intervento di Benatia su Sansone. Marcature aperte da Mattia Destro e chiuse da Michel Bastos. “Secondo me l’arbitro non voleva fischiare il rigore, poi l’assistente di porta ha detto di darlo – ha spiegato Benatia a Sky nell’intervallo – e lui ha chiesto a Sansone di dire la verità, assicurandogli che non lo avrebbe ammonito, nel caso. Noi eravamo un po’ incazzati, perché con una squadra che si gioca la salvezza non puoi andare a chiedergli una cosa del genere. Sansone ha detto che lui era scivolato, ma che io gli avevo tirato la maglia, e l’arbitro ha deciso di non dare il rigore”.

SS LAZIO – Seppure in extremis, anche la Lazio porta a casa i tre punti. Un gol di Candreva in pieno recupero permette infatti ai biancocelesti di sconfiggere 3-2 il Parma all’Olimpico. A completare il tabellini, i gol di Klose e Lulic da una parte, quelli di Biabiany e del laziale Ciani (clamoroso autogol sotto le gambe di Marchetti) dall’altra. Soddisfatto il ds Tare: “Da qui alla fine dobbiamo crederci. Raggiungere l’Europa è fondamentale per i giocatori, per la Società, per i tifosi”. In effetti, per gli uomini di Reja si trattava probabilmente dell’ultima spiaggia per non archiviare le speranze di Europa League e, con questa preziosa vittoria, i biancocelesti si portano a meno due dal Parma di Donandoni e continuano a sognare.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...