AS Roma, tegola Keita: stop di un mese per infortunio

Il centrocampista maliano ha ancora problemi a una gamba. Il punto sugli infortunati giallorossi

0
1000
as-roma-keita-infortunio

Roma-Empoli, primo vero bivio di campionato in programma sabato 17 ottobre, è lontana ma il tecnico giallorosso Rudi Garcia è in ansia per gli infortunati. E la prima brutta notizia riguarda Seydou Keita: il centrocampista maliano dovrà saltare ben cinque gare per l’infortunio a una gamba rimediato il 26 settembre scorso contro il Carpi.

TEGOLA – Il bollettino medico diffuso dalla Roma dopo gli esami strumentali, nonostante indichi la “buona progressione riparativa della lesione della giunzione miotendinea al muscolo semimembranoso della coscia destra“, parla di oltre un mese di stop per Keita, con inevitabile rinuncia agli impegni di campionato con Empoli, Udinese, Fiorentina, Lazio e Inter e alla doppia sfida di Champions League con il Bayer Leverkusen. Il regista africano tornerebbe a disposizione a metà novembre, probabilmente per Bologna-Roma del 21. Occasione d’oro dunque per il centrocampista turco Salih Uçan (“non ci sono novità sul suo riscatto da parte di Sabatini” ha dichiarato il suo agente Ömer Uzun a forzaroma.info), che potrebbe ritagliarsi spazio in linea mediana al fianco di Pjanic e Nainggolan. Florenzi permettendo.

GLI ALTRI – Tiene banco a Trigoria anche la questione Edin Dzeko: l’attaccante bosniaco è stato convocato dalla sua nazionale per gli ultimi impegni di qualificazione ad Euro 2016 ma è alle prese da due settimane con una distorsione al ginocchio destro, che va comunque migliorando. Da Roma monitorano la situazione e non vorrebbero che l’attaccante scenda in campo prima di tornare nella capitale. Dovesse farlo sarà bufera. Prosegue bene la riabilitazione di Francesco Totti, che tra una settimana si sottoporrà a nuove ecografie per seguire il recupero dalla lesione al flessore della coscia destra. Rientro previsto a inizio novembre anche per lui. Ko invece il difensore Kostas Manolas a causa di un trauma all’emicostato destro; si lavora per rimetterlo in sesto entro la partita con l’Empoli. Tre-quattro settimane al rientro infine per Antonio Rudiger, difensore centrale ai box per una distrazione al ginocchio sinistro.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...