Inter-Roma, ecco le probabili formazioni: sfida da paura nella notte di Halloween

Scontro importante tra la capolista e la seconda in classifica: miglior attacco contro miglior difesa

0
501
As Roma, Rudi Garcia spera di recuperare Maicon

La Roma capolista si prepara ad affrontare la trasferta insidiosa di Milano in casa dell’Inter di Mancini. Inter-Roma una partita che darà indicazioni importanti perchè i giallorossi di Garcia difendono la vetta (sono a quota 23) dagli attacchi di Inter, Napoli e Fioretina (21), proprio una settimana prima del derby romano con la Lazio a quota 18 punti.

Prima contro seconda, miglior attacco (25 gol la Roma) contro miglior difesa (7 reti subite dall’Inter) della serie A: se questo nella notte di Halloween non è un incontro da paura, poco ci manca.

DISPONIBILI  La Roma non avrà Strootman, ma sta valutando anche la situazione di Totti e Keita, che probabilmente rientreranno dopo la sosta, solo uno infatti potrebbe farcela per il derby. Salah e De Rossi hanno scontato la squalifica, ma il centrocampista romano farà un provino per capire se potrà scendere in campo visto un problemino muscolare che non gli ha permesso di allenarsi con il gruppo. Toccherà a Garcia valutare il rischio di farlo scendere in campo, visto che poi l’8 novembre c’è anche il derby con la Lazio.

AVVERSARI – In casa Inter, Mancini potrà sedersi in panchina, visto che è stato allontanato dal campo martedì dopo il match con il Bologna, ma ha ricevuto solo un’ammonizione con diffida. Non sarà del match invece Felipe Melo, espulso. Il tecnico nerazzurro si troverà di fronte Edin Dzeko, che a quanto rivela lo stesso giocatore lo aveva cercato per portarlo all’Inter.

FORMAZIONI – Inter e Roma saranno in campo sabato alle ore 20.45, l’Inter potrebbe scendere in campo con un undici formato da Handanovic, Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus, Brozovic,  Medel, Guarin, Perisic, Icardi, Jovetic. La Roma di Garcia potrebbe rispondere con Szczesny, Maicon, Manolas, Castan, Digne, Florenzi, Pjanic, Nainggolan, Gervinho, Dzeko e Salah.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...