As Roma, Pallotta: “Spero di avere lo stadio in tre anni”. Anche concerti e gare di football americano

0
658

Il nuovo stadio “spero di averlo in tre anni” e sarà la struttura “più usata dell’Europa meridionale”. Torna a parlare James Pallotta. Il presidente della Roma è intervenuto alla Sloan Sports Analytics Conference del MIT di Boston, alla conferenza ‘The Beautiful Game’s Global Reach’.

Sul nuovo stadio “siamo un po’ in ritardo, l’approvazione finale è arrivata circa due mesi fa”, ha ricordato il numero 1 del club giallorosso. Si tratta di uno stadio che sarà costruito su “80 ettari a Roma, abbiamo avuto l’approvazione. Avrà una capacità di 54mila persone” mentre intorno “ci saranno più di 23mila metri quadrati dedicati all’intrattenimento”.

Al nuovo stadio, ha annunciato Pallotta, “si giocheranno anche gare di football americano di college, il Michigan già ce l’ha chiesto. Io e Charlie Stillitano abbiamo parlato della sfida tra Boston College e Notre Dame, la ‘holy war’, con il Papa a lanciare la moneta prima della partita”. Ma non solo sport. Perchè al nuovo impianto che sorgerà a Tor di Valle “avremo anche tanti concerti”.

Fonte Dire

È SUCCESSO OGGI...