Ciclismo: la Granfondo di Roma arriverà fino al Castelli

0
656
Ciclismo in lutto, muore Michele Scarponi protagonista del Giro d'Italia

La Granfondo di Roma da’ appuntamento al 14 ottobre, davanti al Colosseo. La kermesse si snodera’ su un tracciato lungo 120 km circa, che presenta un dislivello di 2 mila metri. Un percorso bello e tecnico, duro, che parte dal centro di Roma, attraverso i Fori Imperiali, piazza Venezia, piazza Argentina, corso Rinascimento, Sant’Andrea della Valle, via Tomacelli, largo Goldoni, via del Corso, piazza del Popolo, Lungotevere fino a via di Porta San Sebastiano. Poi, fuori citta’, verso i Castelli e le quattro salite cronometrate, prima del ritorno verso Roma. Le classifiche finale e di categoria verranno stilate sul tempo di percorrenza. Il week-end di ciclismo capitolino prevede anche tanti altri eventi. ‘In bici ai Castelli’: l’evento per tutti, un’occasione per assaporare ciclismo e storia. Un evento non competitivo che percorre 60 km dal centro storico al Lago Albano e ritorno, attraverso gli scenari unici offerti dai Castelli romani. La ‘Biciclettata’ e’ aperta a tutti gli amanti della disciplina indipendentemente dal mezzo utilizzato e senza bisogno di certificato medico. Inoltre, chiunque possieda una bici, dai bambini di almeno 5 anni ai nonni di 99 – turisti inclusi – potra’ godersi Roma in bici chiusa interamente al traffico, pedalando con i partecipanti alla Granfondo Roma. Le iscrizioni sono gia’ aperte sul sito al costo di 15 euro per tutti coloro che abbiano piu’ di 15 anni. Bambini e ragazzi fino a 14 anni possono partecipare gratuitamente.

È SUCCESSO OGGI...