Juventus-Lazio, tra recuperi e rivincite: le probabili formazioni

In casa biancoceleste tornano gli acciaccati Bastos, Marusic e de Vrij, mentre Nani parte dalla panchina. I bianconeri ritrovano Khedira, Mandzukic ce la fa. Nell’era Lotito le aquile non hanno mai battuto la Vecchia Signora in campionato e i padroni di casa cercano la rivincita della Supercoppa Italiana

0
716
Murgia (Ss Lazio) nel match di Supercoppa con la Juventus (Foto Pizzi)
Murgia (Ss Lazio) nel match di Supercoppa con la Juventus (Foto Pizzi)

Dopo la sosta per le Nazionali, torna la Serie A con tre big match. Juventus e Lazio aprono la giornata nell’anticipo delle 18 all’Allianz Stadium. Una sfida d’altissima classifica con i bianconeri che arrivano alla sfida dopo il pareggio subito in rimonta sul campo dell’Atalanta.

Una sfida che stavolta vedrà le due squadre arrivare al match in maniera opposta al passato con i piemontesi che saranno arrabbiati dopo che Lulic e compagni hanno alzato al cielo la Supercoppa Italiana lo scorso agosto.

Inzaghi sprona i suoi: “Dipende sempre da noi. Il divario c’è e ci sarà sempre, la Juve è costruita in un determinato modo, se arriva seconda vuol dire che ha fallito l’anno. Dipenderà molto da noi, il 13 agosto abbiamo fatto una partita di un’intensità unica. Siamo stati bravi nell’approccio, nel non mollare, abbiamo meritato di vincere. Dovremo fare un’altra partita al di sopra delle righe. Ogni giocatore deve dare più del 100%. Loro saranno arrabbiati avranno fame di rivincita”.

Il mister piacentino esulta perché recupererà pedine importanti. Confermato il 3-5-1-1 con Strakosha in porta che ha smaltito il lieve affaticamento muscolare subito con l’Albania. In difesa tornano Bastos e de Vrij che affiancheranno Radu sulla linea arretrato. Sugli esterni Marusic e Lulic stringeranno i denti, mentre Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic Savic formeranno la linea mediana.

In avanti toccherà ancora a Luis Alberto giocare alle spalle di Immobile. Luis Nani partirà dalla panchina, ma è pronto e ha ritrovato la forma e potrebbe trovare spazio in corso d’opera. In casa bianconera tornerà Sami Khedira a centrocampo, mentre in attacco Mandzukic completerà il  reparto con Cuadrado, Dybala e Higuain.

PROBABILI FORMAZIONE

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. All.: Simone Inzaghi.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Massimiliano Allegri.

Antoniomaria Pietoso

È SUCCESSO OGGI...