Jovanotti de sta Roma Bella: Lorenzo incanta l’Olimpico

Lorenzo Cherubini infiamma lo stadio, quasi tre ore di rock puro alternato a momenti di dolcezza e commozione

0
1325

Conclude il suo concerto alzando al cielo uno striscione: «Jovanotti de sta Roma bella». Energico, travolgente, inesauribile, esausto ma con gli occhi che brillano si ferma a guardare le stelle. Quasi tre ore di musica non solo cantata, ma soprattutto ballata insieme al suo pubblico. Lorenzo Cherubini non si risparmia e incanta l’Olimpico.

IL PARTERRE – Da Paola Cortellesi a Pierfrancesco Favino, da Rosario e Beppe Fiorello a Caterina Guzzanti, da Gianni Morandi a Ferzan Ozpetek, da Valeria Golino a Stefano Sollima, da Walter Veltroni a Giovanna Melandri a Dario Franceschini: è lungo l’elenco degli ospiti vip che ieri sera erano presenti nell’arena di Roma. Sold out per un concerto che non ha certamente deluso le aspettative: nelle prime 5 città toccate (Ancona, Padova, Bologna, la doppietta di Firenze e la tripletta di Milano) sono già 340mila le presenze registrate.

IL BIG BANG – Una notte infuocata, fantastica, tra video ad effetto e momenti romantici con una dedica particolare lanciata “come musica” al suo “amore” (sua moglie ndr) e un ringraziamento speciale alla sua città. Roma. Poi ancora note su note, elettricità sprigionata da tutti i pori, come una forza della natura che sa reinventarsi ogni volta, con suoni sempre nuovi e atmosfere futuristiche ma che riportano alle origini. Un mix di dolcezza ed energia allo stato puro da regalare ai suoi 60mila spettatori. Uno spettacolo imprendibile, il più grande, forse, dopo il Big Bang.
Lorenzo 2015 CC, triplo platino, è anche il disco più venduto del primo semestre 2015 ed è stabile da 19 settimane nelle prime posizioni della classifica Fimi/GFK dei dischi più venduti.

IL TOUR – Intanto il successo che sta ottenendo ha convinto Jovanotti ad annunciare il nuovo tour autunnale, nei palazzetti, senza nemmeno attendere la fine di quello estivo. Secondo quanto riporta tgcom24 «si comincia il 19 novembre a Rimini, poi a Milano il 27 e il 28 novembre, a Bologna il 21 dicembre e a Roma il 27 e 28 dicembre. Sono state già annunciate anche le date del 2 e 3 dicembre a Torino, a Bruxelles l’8 e a Zurigo il 10, mentre ulteriori concerti saranno resi noti il 1 settembre. Secondo quanto spiegato dallo stesso Lorenzo al momento della presentazione dell’ultimo disco, “Lorenzo 2015 CC”, il tour nei palasport dovrebbe dare più spazio ai nuovi brani rispetto alla struttura più da greatest hits degli show negli stadi».

LA SCALETTA – Ecco la setlist di Jovanotti, circa 30 brani tra vecchi e nuovi successi:
– Penso positivo
– Tutto acceso
– Attaccami la spina
– L’alba
– Una scintilla
– Sabato
– Il più grande spettacolo dopo il big bang
– Bella
– Stella cometa
– Ora
– Fango
– Il mondo è tuo
– Non m’annoio / Falla girare / È la scienza bellezza / Tanto / Muoviti muoviti
– L’ombelico del mondo
– Musica
– L’estate addosso
– Estate
– Le tasche piene di sassi
– L’astronauta
– Serenata rap
– Come musica
– Tutto l’amore che ho
– La notte dei desideri
– Tensione evolutiva
– Mezzogiorno
– Ragazzo fortunato
– A te
– Gli immortali
– Ti porto via con me

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...