Hairspray, spettacolare musical che abbatte ogni barriera

Grandi interpreti al Brancaccio per questo spettacolo che mette in luce l'importante lavoro alla regia di Claudio Insegno

0
601

L’orchestra dal vivo rende ancora più magica l’atmosfera e incanta con le note di Good Morning Baltimore che aprono la scena sul musical Hairspray – Grasso è bello. Difficile restare seduti a guardare uno spettacolo che invece ti investe e ti fa venire voglia di ballare. Una storia che abbatte ogni barriera mentale e fisica. Con Hairspray tutti si sentono protagonisti, tutti possono ballare e fare parte di uno show.

Non c’è solo divertimento per il pubblico in sala, perchè la storia è di quelle che ti toccano il cuore soprattutto con la situazione attuale che la nostra Italia sta vivendo e che riguardano i migranti e le drammatiche storie di bullismo.

LEGGI ANCHE: HairSpray al Teatro Brancaccio con Giampiero Ingrassia e la regia di Claudio Insegno

Giampiero Ingrassia e un cast favoloso di attori e ballerini rendono l’opera di Thomas Meehan e Mark O’Donnell, con le musiche di Marc Shaiman, più attuale e frizzante che mai. Una messa in scena frutto di un gran lavoro da parte di Antgelo Racz (direttore musicale), Valeriano Longoni (coreografie) e soprattutto di Claudio Insegno alla regia.

La storia è ambientata a Baltimora nel pieno degli anni ’60, nel periodo in cui ci si batte per l’integrazione delle persone di colore e per aprire il mondo dello spettacolo al talento e non solo alla bellezza e alla perfezione estetica. La musica e la danza sono il modo migliore per ribellarsi alle discriminazioni.

Giampiero Ingrassia ancora una volta dimostra il suo grande talento vestendo i panni ingombranti di Edna Turnblad, mamma di Tracy interpretata da una bravissima Mary La Targia. Ma forse a sorprendere di più è Giulia Sol, che sul palco è Penny Pingleton, amica di Tracy. Grande voce, ottima presenza scenica, un personaggio il suo che non è protagonista ma non va mai nemmeno in secondo piano.

TEATRO BRANCACCIO

Via Merulana, 244 – 00185 Roma

HAIRSPRAY – grasso è bello
In scena fino al 4 marzo
GIAMPIERO INGRASSIA
testo di Thomas Meehan e Mark O’Donnell
musiche di Marc Shaiman
orchestra dal vivo di 14 elementi
direzione musicale Angelo Racz
coreografia Valeriano Longoni
disegno fonico Armando Vertullo
regia di CLAUDIO INSEGNO

Botteghino
tel. 06 80687231

Lunedì CHIUSO con centralino operativo dalle 10:00 alle 19:00
Martedì – Venerdì h.10:00/19:00
Sabato h.12:00/19:00
Domenica h.12:00/19:00

È SUCCESSO OGGI...