Ama, raccolte circa 105 le tonnellate di rifiuti ingombranti

0
1675

Sono state circa 105 le tonnellate di rifiuti ingombranti raccolte questa mattina nei municipi pari della Capitale nel corso del primo appuntamento dell’anno con la campagna Ama – TGR Lazio “Il Tuo quartiere non è una discarica”, raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che giunge alla XVIII edizione. Tutte le 105 tonnellate di materiali raccolte sono state avviate a recupero/riciclo.

Ama ha messo a disposizione dei cittadini complessivamente 15 postazioni, presso le quali è stato possibile consegnare rifiuti ingombrati, speciali e RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche).

In questa occasione, i cittadini hanno potuto consegnare anche i propri alberi di Natale naturali, che il Comando Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare dell’Arma dei Carabinieri provvederà a ripiantare presso il vivaio della sede distaccata degli Altipiani di Arcinazzo Romano. La raccolta straordinaria gratuita degli abeti di Natale, promossa da Ama in collaborazione con l’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Roma e il Comando Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare dell’Arma dei Carabinieri, proseguirà fino a martedì 17 gennaio presso i 14 centri di raccolta aziendali. Ricordiamo che, per non danneggiare le radici dell’abete, è bene conservare la zolla di terreno e introdurla in un sacco di plastica chiuso alla base. Gli abeti che, a causa delle non buone condizioni, non potranno essere ripiantati, saranno recuperati e trasformati in compost, un fertilizzante naturale di qualità utilizzato anche in agricoltura.

Si ricorda che Ama mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non possono e non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 14 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. Il servizio può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line del sito www.amaroma.it.

Il prossimo appuntamento con “Il tuo quartiere non è una discarica” è fissato per domenica 19 febbraio nei municipi dispari della Capitale.

È SUCCESSO OGGI...