Ostia, ridammi lo scooter o ti sparo: aggrediti due vigili urbani

Altri due attacchi ad agenti della polizia locale, questa volta si tratta di due motociclisti

0
336

Due agenti della polizia municipale di Roma sono stati aggrediti e feriti in strada da una persona. Lo denuncia Stefano Giannini, segretario romano del Sulpl. “Alle ore 8 in Via delle Baleniere, all’incrocio con Via Capoverde, c’e’ stata un’altra aggressione ai danni di due agenti della Polizia locale: due motociclisti del X Gruppo Mare, mentre facevano la viabilita’ all’incrocio, sono stati avvicinati da S.R. del 1968, che li accusava di avergli sequestrato il ciclomotore alcuni giorni fa.

UOMO VISIBILMENTE ALTERATO – I colleghi – continua Giannini – hanno provato ad allontanare la persona visibilmente agitata che, tornando sui suoi passi, ha provato a sottrarre la pistola ad uno dei due e non riuscendoci ha minacciato di tornare a casa a prendere le sue per sparargli in testa. A questo punto la persona e’ stata immediatamente fermata e, dalla colluttazione che ne e’ scaturita, i due colleghi sono rimasti feriti e sono tutt’ora in ospedale per le visite”.

LEGGI ANCHE: CAMIONISTA VIOLENTO STACCA A MORSI GUANCIA A VIGILE URBANO

MERCOLEDI UN ALTRO EPISODIO – Ieri il Sulpl aveva denunciato un’altra aggressione ai danni di un agente, che era stato morso sul volto: “Dopo il morso ora arriviamo alle minacce di spari per la Polizia Locale – conclude Giannini – in questi giorni camminiamo in pratica con un bersaglio sulle spalle, ma l’unica preoccupazione dell’amministrazione e’ quella di tagliare le spese sul personale con un nuovo contratto”.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...