Ricerca shock: Ostia e Acilia le zone con più leucemie infantili

I dati sull'occorrenza dei tumori del Lazio dal dipartimento di Epidemiologia del Ssr del Lazio

0
965

Tra il 2000 e il 2011 il quadrante di Roma sud-ovest, in particolare la zona tra Ostia e Acilia, è stato quello dove si sono registrati più casi di leucemia infantile: 27 su 194 totali. È quanto si evince dai dati sull’occorrenza dei tumori del Lazio presentati da Paola Michelozzi, del dipartimento di Epidemiologia del Ssr del Lazio, durante il convegno ”Epidemiologica oncologica: l”avvio del Registro tumori nel Lazio” organizzato dal Movimento 5 stelle a Roma in Consiglio regionale, alla Pisana. Scorrendo la tabella con i dati emerge come, subito dopo l”ex municipio XIII, le zone con la piu” alta incidenza sono: l”ex municipio XIX (18), l”ex municipio VIII (17), l”ex municipio XII (16). Solo 2, invece, i casi nell”ex III municipio.

[form_mailup5q lista=”ostia”]

È SUCCESSO OGGI...