A Primavalle il palazzo Ater con 18 alloggi popolari

0
146

Una facciata di metallo verde. Diciotto nuovi alloggi di cui tre per persone con disabilita’ a cui se ne aggiungeranno altri 4 attraverso il cambio di destinazione d’uso dei locali al piano terra senza barriere architettoniche. Queste le caratteristiche dell’edificio dell’Ater inaugurato questo pomeriggio a Roma, in via Pietro Bembo, nella zona di Primavalle,
dall’assessore regionale alla Casa, Massimiliano Valeriani, e dal dg di Ater, Andrea Napoletano.

L’edificio e’ stato realizzato ad alta prestazione energetica (classe A+) ed e’ dotato di impianti fotovoltaici e di solare termico. Al piano terra, sul fronte strada, sono presenti altri due locali che verranno destinati a servizi per il quartiere. Il cantiere venne inaugurato nel giugno 2014 dal presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e si tratta della prima opera di edilizia residenziale pubblica realizzata a Roma con criteri altamente innovativi. Il finanziamento complessivo e’ stato di 2,2 milioni di euro di fondi Regione Lazio e Mit.
Nel corso dell’evento i primi assegnatari hanno preso visione
dei propri alloggi. La consegna delle chiavi e’ prevista entro il
prossimo mese di maggio per l’espletamento delle varie pratiche
burocratiche. “Oggi- ha commentato Valeriani- e’ una giornata
molto importante perche’ abbiamo completato un intervento a
Primavalle molto atteso. Tra qualche giorno 18 nuclei familiari
entreranno nei loro appartamenti. È stata un’emozione vedere i
loro sorrisi”.

È SUCCESSO OGGI...