Allarme Coop: prodotto pericoloso ritirato dal commercio

Gravissimi rischi per neonati, donne incinta e ultrasessantenni. Ecco cosa fare se lo si è acquistato

0
1312

Attraverso un avviso pubblicato sul suo sito web ufficiale, la Coop ha annunciato di aver disposto il ritiro dalla vendita del prodotto gastronomico “Girellone farcito” con le olive, della marca Il Forteto. Si tratta di pasta filata fatta con una sfoglia sottile di mozzarella spianata, arrotolata a mano e farcita con prosciutto cotto e olive. Nel prodotto potrebbe, infatti, essere presente la Listeria Monocytogens, un pericoloso batterio che cresce in un range di temperatura molto ampio (tra i + 3 °C e i 45 °C) con un optimum tra i 30 °C e i 38 °C, ma che presenta buona resistenza anche ad altre temperature, caratteristica che lo rende un potenziale contaminante di alimenti, anche se conservati in frigorifero.

I RISCHI – La Listeria Monocytogens è responsabile della listeriosi, una malattia infettiva estremamente pericolosa per i neonati, per le persone che hanno superato la sesta decade di età e per le donne incinte che possono subire aborto spontaneo o parto prematuro, morte in utero o infezione del feto. I sintomi, nel caso delle donne in gravidanza, sono molto simili a quelli di una influenza leggera. Più in generale, può provocare setticemia o meningite purulenta.

I LOTTI PERICOLOSI – Ad essere coinvolto è il lotto 40115 con scadenza il 14/10/2015, venduto nel solamente nel Lazio, in Toscana, Umbria e Campania. Come si legge sul suo sito, Coop ha già avviato in via precauzionale le procedure di ritiro del prodotto dalla vendita. I consumatori sono però invitati a non consumare il prodotto e a riportarlo al punto vendita per il cambio o il rimborso. Per ogni ulteriore informazione è possibile chiamare il numero 0555370574.

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...