Meteo, violenti temporali, vento e neve a quota bassa. Torna l’inverno

0
197

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.

SITUAZIONE: una perturbazione presente sul nord ovest tende a muoversi velocemente verso sud est ed a interessare tutta la penisola per la serata.
TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD:+ – cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Nella prima parte del giorno le precipitazioni risulteranno diffuse e localmente intense sui settori occidentali, mentre i fenomeni saranno isolati su Emilia Romagna e sparsi sulle restanti aree. Nella seconda parte del giorno fenomeni e nubi in attenuazione sui settori occidentali, invece le precipitazioni tenderanno a divenire diffuse sulle restanti aree e temporali localmente intensi su Lombardia e Triveneto. Quota neve generalmente oltre i 1000 metri. CENTRO E SARDEGNA – nella prima parte del giorno nuvolosita’ estesa sulle regioni tirreniche, Umbria e Sardegna con piogge sparse e locali temporali sulla Sardegna, i temporali nel pomeriggio tenderanno ad intensificarsi sulle coste laziali e toscane e saranno possibili fenomeni localmente di forte intensita’. Sulle regioni adriatiche dapprima schiarite ed annuvolamenti, poi la nuvolosita’ tendera’ ad intensificarsi e saranno possibili isolate piogge nel pomeriggio. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso sulle aree appenniniche a quote superiori ai 1000 metri.
Sull’isola nel pomeriggio attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita’.
SUD E SICILIA – nella prima parte del giorno annuvolamenti compatti sulle regioni tirreniche e Sicilia con associate precipitazioni sparse e locali temporali sulla sicilia. Dal tardo pomeriggio intensificazione dei fenomeni su Campania, Calabria e Basilicata dove saranno possibili temporali sparsi localmente intensi. Sul resto del sud cielo parzialmente nuvoloso con successivo aumento della copertura nuvolosa e fenomeni isolati dal tardo pomeriggio.
TEMPERATURE: minime stazionarie sul settore peninsulare, in lieve aumento sulle due isole maggiori; massime in generale calo al nord, su Toscana ed isole maggiori; in aumento su regioni adriatiche centro meridionali e Campania, senza variazioni di rilievo sulle restanti regioni. VENTI: da moderati a forti meridionali su tutte le regioni con rinforzi sulle aree alpine ed appenniniche. In rotazione da nord ovest dapprima sulla Sardegna e dal tardo pomeriggio su settori tirrenici. MARI: da molto mossi a localmente agitati mar Ligure e settori centro settentrionali di Tirreno ed Adriatico; mossi i restanti mari tendente a molto mossi Ionio, Tirreno meridionale e stretto di Sicilia.
TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD – mattinata ancora all’insegna del maltempo su Triveneto con fenomeni diffusi, nevosi oltre gli 800 metri, ma in successivo deciso miglioramento pomeridiano. Nuvolosita’ a tratti intensa al mattino su levante ligure, Lombardia ed Emilia-Romagna con residue debolissime piogge sull’area romagnola; seguiranno ampie schiarite. Cielo poco nuvoloso altrove, fermo restando una moderata nuvolosita’ sulle aree alpine e prealpine. CENTRO
E SARDEGNA – nubi compatte al mattino su nord Sardegna, Toscana, Marche, Umbria ed area centrosettentrionale laziale dove sono attesi residui piovaschi, ma in successivo miglioramento con estese aperture. Bel tempo altrove. SUD E
SICILIA – cielo sereno o poco nuvoloso su Molise e nord Campania. Sulle restanti aree peninsulari e sulla Sicilia estesi annuvolamenti con fenomeni sparsi, in attenuazione sul rimanente territorio campano e Puglia garganica, mentre una intensificazione pomeridiana delle precipitazioni e’ attesa sulle aree ioniche della Calabria, con temporali localmente anche intensi.
TEMPERATURE: minime in generale calo al centro-nord; in lieve aumento al sud; massime in calo su Triveneto, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, aree interne laziali, Abruzzo, Cilento, Puglia centromeridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia tirrenica; stazionarie su Molise e Puglia garganica; in aumento sulle restanti regioni. VENTI: deboli meridionali sulla Liguria e variabili sul restante settentrione; deboli occidentali al centro con rinforzi fino alle ore serali sulle aree appenniniche e bocche di Bonifacio;
deboli settentrionali sulla Sicilia centroccidentale e moderati meridionali sul resto del sud con, ulteriori decisi rinforzi intorno sud-est su Puglia e Calabria e restante territorio siciliano. MARI: agitato lo Ionio; molto mossi il basso Tirreno, lo stretto di Sicilia e l’Adriatico; da mossi a molto mossi i restanti bacini, ma con moto ondoso in riduzione nella mattinata.
Roma
Tempo stabile con ampie schiarite nel corso della mattinata e anche del pomeriggio; cieli generalmente sereni anche nelle ore serali. Temperature comprese tra +6°C e +18°C.
Lazio
Condizioni di tempo stabile con ampi spazi di sereno sia lungo le coste che sulle aree interne per l’intero corso della giornata; in serata i cieli saranno sereni su tutta la regione.

È SUCCESSO OGGI...