Facebook, \’\’vado in… per… mesi\’\’: svelato il significato dello stato virale

0
408
 

Vado a New York per quattro mesi. Vado nella Repubblica Dominicana per 18 mesi. Proprio quando l’estate volge al termine sembra che le ragazze siano in procinto di partire per le mete più esotiche e, per di più, per periodi insolitamente lunghi. O almeno questo è ciò che appare a giudicare dal fiorire su Facebook di status vacanzieri femminili in questi giorni.

Il mistero è presto svelato: si tratta in realtà di un gioco virale organizzato da alcuni blog femministi per sensibilizzare le donne sul tema del cancro al seno. Il gioco consiste nello scrivere un post in cui si comunica di partire per un luogo lontano e per un certo numero di mesi. Il mese di nascita è associato a una destinazione mentre il tempo di permanenza corrisponde al giorno di nascita.

È infatti alle porte il mese di ottobre che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) insieme alla Estée Lauder Companie dedica alla campagna “Nastro Rosa” e che nel 2013 ricorre per il ventesimo anno. Ogni anno si contano circa 41mila casi di cancro alla mammella ma, fortunatamente, grazie alle diagnosi sempre più precoci, il tasso di mortalità è in diminuzione.

Negli anni passati i giochi virali su Facebook volti ad attirare l’attenzione su questa importante tematica avevano riguardato il colore del reggiseno, la misura delle scarpe o il tempo impiegato a pettinare i capelli. Quest’anno il messaggio è stato veicolato dal tema del viaggio. L’obiettivo non cambia: sensibilizzare l’opinione pubblica anche attraverso i social network. Ottobre si avvicina.
 

Di seguito il testo del messaggio che ha dato il via al gioco:

“Belle fanciulle, è arrivato di nuovo il periodo di supportare la campagna per aumentare la consapevolezza di tutti in tema di cancro al seno.

Vi ricordate il gioco dell’anno scorso? Consisteva nello scrivere il colore del vostro reggiseno sulla bacheca. L’anno scorso il gioco ha visto una partecipazione tale di persone che siamo state persino citate nei telegiornali e il continuo aggiornarsi degli stati sulle bacheche ha ricordato a tutti perché lo facciamo e ha contribuito ad accrescere la consapevolezza di tutti in questo ambito.

Ricordatevi di NON spiegare agli uomini che leggeranno il vostro status che cosa significhi quello che avete scritto… teneteli sulle spine! ^^ Vediamo fin dove arriviamo quest’anno: l’anno scorso quello del reggiseno ha fatto il giro del pianeta!!! Per favore, copiate ed incollate questo messaggio ed inviatelo a tutte le vostre amiche (per posta).

Il giochino di quest’anno consisterà nello scrivere sul vostro stato il mese ed il giorno della vostra nascita nel modo seguente: ogni mese qui sotto elencato equivarrà ad un paese e il vostro giorno di nascita equivarrà al numero di mesi in cui resterete in quel paese. Esempio: se siete nati il 21 di gennaio la frase dovrà essere del tipo “Andrò in Messico per 21 mesi”.

Qui sotto l’elenco dei mesi e dei loro corrispondenti paesi: Gennaio – Messico Febbraio – Londra Marzo – Miami Aprile – Repubblica Dominicana Maggio – Francia Giugno – St. Petersburg Luglio – Austria Agosto – Germania Settembre – New York Ottobre – Amsterdam Novembre – Las Vegas Dicembre – Rio de Janeiro”.

 

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...