Matteo Renzi lascia la guida del Partito Democratico

0
272

“Lascio la guida del Partito Democratico”.

Queste le parole di Matteo Renzi durante la conferneza stampa post elezioni al Nazzareno.

“In questa campagna elettorale segnata dalle bugie ce n’è una più grande di tutta, quella per cui il M5s dice che non si alleerà. Mostrino ora il loro valore se ne sono capaci”, dice Matteo Renzi.

“Abbiamo compiuto errori, il principale è stato di non capire che si poteva votare in una delle due finestre del 2017, al momento dell’elezioni francese e dell’elezione tedesca”, ha detto il segretario.

“Oggi la situazione politica è che chi ha vinto politicamente le elezioni non ha i numeri per governare, e chi è intellettualmente onesto dovrebbe riconoscere che questo problema nasce dalla vicenda referendaria. Paradossalmente si è molto discusso di personalizzazione ma non di come oggi quelli che contestavano la riforma costituzionale sono vittime per prime esse stesse dei loro marchingegni e della loro scelta di contestare”.