“Lo chiamavano Jeeg Robot”, il film con Claudio Santamaria al cinema (TRAILER)

0
1419

Lo chiamavano Jeeg Robot” è la dimostrazione che anche l’Italia può dire la sua in fatto di film con i superereoi. Oltre a riportare nei cinema il glorioso e imbattibile personaggio dei fumetti e cartoni animati giapponesi che ha fatto innamorare milioni di persone nel mondo. La pellicola diretta dal regista Gabriele Mainetti arriva nelle sale il 25 febbraio ed ha riscosso grande successo alla Festa del Cinema di Roma 2015, dove è stata presentata ufficialmente.

JEEG ROBOT E IL CAST

Jeeg Robot è interpretato da Claudio Santamaria, che con la sua schietta romanità veste involontariamente di uno stile più ironico del solito il “suo” supereroe, in antitesi con “colleghi” come Batman, Iron Man e Thor (proprio come “Deadpool“, il primo film in cui si avverte un cambiamento nell’attitudine dei “salvatori dell’umanità”), che invece di vivere a New York (USA) sguazza nella criminalità di Tor Bella Monaca, quartiere della periferia sud di Roma. Ad affiancarlo sul set la bella “alleata” Ilenia Pastorelli e l’ostacolo di turno Luca Marinelli, tutti rigorosamente capitolini. Nel cast anche Francesco Formichetti, Salvatore Esposito, Antonia Truppo, Stefano Ambrogi, Maurizio Tesei e Gianluca Di Gennaro.

LA TRAMA

Roma, Enzo Ceccotti (Santamaria) entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia (Pastorelli), convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio.

LA CRITICA

“Quello di Lo chiamavano Jeeg Robot – recita una recensione di mymovies.it, una delle tante positive degli ultimi mesi – è un trionfo di puro cinema, di scrittura, recitazione, capacità di mettere in scena e ostinazione produttiva. Un lungometraggio come non se ne fanno in Italia, realizzato senza essere troppo innamorati dei film stranieri ma sapendo importare con efficacia i loro tratti migliori. Soprattutto è un’opera che si fa portatrice di una visione di cinema d’intrattenimento priva di boria e snoberia intellettuale, una boccata d’aria fresca […]. Nonostante un budget evidentemente inadeguato al tipo di storia […] è un trionfo di movimenti interni alle inquadrature, di trovate ironiche e invenzioni visive, un tour de force di montaggio creativo e fotografia ispirata“.

 

Titolo: Lo Chiamavano Jeeg Robot
Regia: Gabriele Mainetti
Attori: Claudio Santamaria, Luca Marinelli, Ilenia Pastorelli, Francesco Formichetti, Salvatore Esposito, Antonia Truppo, Stefano Ambrogi, Maurizio Tesei, Gianluca Di Gennaro
Uscita nelle sale: 25 febbraio 2016
Genere: fantasy
Durata: 112 min.
Nazione: Italia
Anno: 2016
Distribuzione: Lucky Red