Rai, Striscia la notizia sull’incidente di Veronica Maya: furba trovata?

Nella puntata andata in onda ieri sera (10 novembre ndr), il programma satirico sembra non credere alle buone intenzioni della show girl e del conduttore

0
596
Veronica Maya

L’imbarazzante imprevisto nel programma di Rai1 “Tale e Quale Show” continua a fare il giro del web: durante l’esibizione di venerdì sera, infatti, Veronica Maya, che doveva imitare Madonna ai tempi del videoclip di “Material girl”, rimane senza il vestito. Coraggiosamente la concorrente del programma continua a ballare e cantare, finchè non interviene Carlo Conti a fermare l’imitazione.

LA DIRETTA – Dopo le battute di rito, Carlo Conti ha mandato la pubblicità per dare il tempo alla Maya di rivestirsi. Al rientro in onda il conduttore si è scusato con il suo pubblico per l’inconveniente.

LE PAROLE DI CARLO CONTI – «So che qualche benpensate avrà storto il naso davanti a questa scena, ma sono convinto che ci siano cose peggiori di cui vergognarsi rispetto ad un accenno di seno mostrato per errore in tv. E anche se si fosse visto tutto, non ci sarebbe poi così tanto da indignarsi». Al rientro Veronica Maya non si è esibita: al suo posto Matteo Bacucci nei panni di Elthon John. Ma c’è chi insinua che l’imprevisto sia stato solo un “furbo espediente”.

IL DUBBIO – Nella puntata andata in onda ieri sera (10 novembre ndr), Striscia la Notizia sembra non credere alle buone intenzioni della show girl e del conduttore e in un servizio si ipotizza un “furbo” espediente studiato appositamente per alzare gli ascolti. Carlo Conti e la Maya si sarebbero infatti contraddetti: subito dopo l’incidente è lei stessa ad ammettere che anche durante le prove il seno era un po’ “straboccato”, mentre proprio Carlo Conti, qualche minuto più tardi, ha smentito questa circostanza. Nelle ultime ore è proprio Veronica Maya a far luce sull’accaduto: «Sono imbarazzata e sconvolta dall’evento, è stato un incidente assolutamente non voluto. Ho quasi quarant’anni e due figli e non ho bisogno di questo tipo di pubblicità». Insomma, chi dice la verità?

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]