Rai 1, Le nozze di Laura: il film di Pupi Avati in prima visione

È la storia di un amore complicato, con i due giovani che provengono da due mondi completamente diversi

0
629

Arriva questa sera, in prima visione, su Rai Uno il film del regista Pupi Avati Le nozze di Laura. Si tratta di una produzione Rai Fiction realizzata da Duea Film, che andrà in onda lunedì 7 dicembre in prima serata. Prodotto da Antonio Avati, il film è stato scritto da Pupi e Tommaso Avati, e si ispira a un passo del Vangelo di Giovanni “Le nozze di Cana”.

LA STORIA – Il film racconta di un amore complicato, i protagonisti sono Laura e Karimu, due giovani che provengono da due mondi completamente diversi. Lei è bianca, di famiglia benestante, ha origini calabresi; lui invece è nero, studente africano che per mantenersi fa il bracciante. Non potevano avere un destino più contrastato, eppure si sono innamorati e vorrebbero sposarsi.

Laura è andata a studiare a Roma, lasciando l’agrumeto di famiglia, sperando in un futuro diverso, invece nella capitale vive mille difficoltà e resta incinta di un uomo che poi svanisce nel nulla. Torna a casa, ma tiene nascosta ai genitori la sua gravidanza. Qui conosce Karimu, che lavora nell’agrumeto del padre per mantenersi agli studi (medicina a Bologna). I due si innamorano, ma solo la zia Maria e suo figlio, ragazzo problematico chiamato da tutti “Lui” sembrano poter dare una mano ai due ragazzi.

IL CAST – Nel film vedremo nei panni dei protagonisti Marta Iagatti (Laura), Valentino Agunu (Karimu), Alessandro Sperduti (“Lui”), e poi Nicola Rignanese (Domenico Riviello) e Rita Abela (Anna). Con la partecipazione di Neri Marcoré nel ruolo di Hermes e di Lina Sastri in quello di Maria.

 

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]