Canone Rai, Aduc: “Bene abolizione, ma non sia mossa elettorale”

0
401

Il dibattito su un’eventuale abolizione del canone Rai è stato avviato “agli inizi della campagna elettorale. Bene: vuol dire che qualcuno ha capito che il tema è di quelli scottanti (anche irrazionale, per quanto ci riguarda), che fanno vibrare i nervi degli elettori e, perchè no, magari catturare il consenso”. Lo scrive in una nota Vincenzo Donvito, presidente Aduc.

CANONE RAI, ADDIO?

E poi aggiunge: “Per ora la proposta viene dal partito di governo, ma ci risulta che anche diversi partiti di opposizione la pensano nello stesso modo. Speriamo che al di là di buttarsi accuse gli uni contro gli altri come sempre dovrebbe avvenire in campagna elettorale, siano concreti e chiari in merito, soprattutto sui tempi”.

IN ATTESA

“Aspettiamo con ansia l’avvio delle discussioni – si legge ancora nella nota -. Speriamo solo che, considerati svariati precedenti anche se non in materia specifica (ma in tema di riduzioni fiscali ad ampio spettro, c’è la gara a chi propone di più), non si tratti solo di un’abolizione elettorale”.

Fonte Dire