Paura Isis, torna al-Baghdadi: “Conquisteremo Roma”

Frasi contro la capitale nel nuovissimo messaggio audio che accredita la possibilità del ritorno del leader

0
313

“Conquisteremo Roma”, dice nell’ultimo messaggio audio appena arrivato nelle redazioni Al-Baghdadi il leader dell’autoproclamato califfato dell’Isis dato per morto ma forse ancora vivo e presente.

NUOVO MESSAGGIO AUDIO – Sicuramente sui mass media, dove il braccio mediatico dell’Isis sa come farsi sentire, tra esecuzioni sommarie e proclami che intimidiscono l’opinione pubblica. Il messaggio, diffuso via Twitter ha come caratteristica che lo rende forse attendibile quella di trattare argomenti accaduti dopo il raid nel quale il leader dell’Isis sarebbe stato gravemente ferito.

OBIETTIVO ROMA CAPITALE – “Anche i jiadisti disprezzano”, sarebbe questo il titolo del messaggio nel quale Al Baghdadi non esita a indicare la capitale d’Italia come obiettivo finale della loro “crociata”: “I mujiaheddin continueranno la loro avanzata finché non arriveranno a Roma”, dice nel messaggio che però non contiene precisi riferimenti temporali. Secondo Al-Baghdadi la marcia dei mujaidin proseguirà fino a Roma. Ma nei 17 minuti del messaggio poi le minacce sono soprattutto contro l’Arabia saudita, e i riferimenti sono agli Stati Uniti e ai 1500 militari inviati con l’annuncio dello scorso nove novembre.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...