Roma, tassista minaccia collega con una scimitarra in pieno centro

Incredibile scena alla stazione Termini, passanti increduli

0
338

Scena da non credere avvenuta ieri pomeriggio a Roma Termini, in pieno centro cittadino. Un tassista di 44 anni ha minacciato un suo collega con una scimitarra davanti a centinaia di passanti. Il motivo del contendere? Una corsa per l’aeroporto.

I FATTI – All’esterno della stazione un tassista si è avvicinato a una turista per portarla a Fiumicino, dove avrebbe dovuto prendere un aereo; improvvisamente è arrivato un altro tassista in servizio che ha cercato prepotentemente di strappare “la preda” al collega. Da lì è nato un acceso litigio, con il secondo conducente che improvvisamente ha aperto il portabagagli della sua vettura e tirato fuori una scimitarra. Dunque è tornato dal collega e lo ha minacciato, intimandogli di uscire dal veicolo e risolvere la questione in strada. Da lì l’immediata chiamata al 113 e l’arresto dello squilibrato mentre cercava di risalire sul suo taxi. L’uomo, denunciato per i reati di minacce aggravate e porto d’armi abusivo, era in condizioni alterate per l’uso di sostanze stupefacenti. La passeggera intanto, impaurita per l’accaduto, è scappata alla ricerca di un altro taxi.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...