Roma, spaccio nelle zone della movida: sequestrati 4 kg di droga

Due persone sono finite in manette grazie all'intervento della polizia

0
428

Due persone arrestate e quasi 4 kg di stupefacente sequestrato.
È il risultato di un’ operazione antidroga portata a termine dagli agenti del Commissariato Esquilino, che l’altra sera sono riusciti ad incastrare  due pusher mentre smerciavano droga nelle zone della movida.

IN MANETTE – A finire in manette due giovani romani di 30 e 26 anni che, durante i servizi di prevenzione organizzati dal commissariato Esquilino nelle zone del Collo Oppio, del Colosseo e del Rione Monti, dove specialmente nel periodo estivo si concentrano numerosi cittadini italiani e stranieri per partecipare alle iniziative dell’estate romana,  sono stati sorpresi a bordo di un autovettura mentre rifornivano di droga alcuni avventori ricevendone in cambio del danaro.
Dopo averli notati, gli agenti li hanno messi sotto osservazione per un po’ e poi sono intervenuti.

L’OPERAZIONE – Fermati ed identificati, sono stati controllati e trovati in possesso di 19 dosi di cocaina occultate sotto la leva del cambio e 700 euro in contanti.
Continuando nelle verifiche, i poliziotti hanno perquisito le loro abitazioni, ubicate alla Pisana ed a Bravetta  ed hanno sequestrato altro stupefacente  per un totale di quasi 4 kg, dal quale si sarebbero potute ricavare circa 10.000 dosi di cocaina, 7.500 dosi di marijuana e 10.000 di hashish e che, se immesse sul mercato, avrebbero fruttato ai due pusher la cifra di  circa 500.000 euro.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...