Termini – Castel Romano Outlet, un pullman abusivo per raggiungere il centro commerciale

Sorpresi dai vigili. Vendevano biglietti a 15 euro a persona

0
605

Vendevano biglietti a quindici euro a persona a chiunque volesse raggiungere il noto centro commerciale Castel Romano Outlet dalla stazione Termini di Roma. Peccato non fossero assolutamente autorizzati a farlo. Ma, questa mattina, un loro autobus con a bordo trenta persone è stato sorpreso e fermato dalla polizia locale.

LA FINE DEL SERVIZIO NON AUTORIZZATO – Gli agenti hanno così posto fine a questo vero e proprio business che consisteva nella vendita di biglietti prima dell’accesso a bordo per raggiungere il centro commerciale da Via Marsala. Per questo servizio di linea non autorizzato, oltre al fermo del veicolo è stata sospesa la carta di circolazione da 3 a 8 mesi e comminato un verbale di 422 euro, secondo quanto disposto dall’art. 87 del codice della strada, considerato che veniva utilizzato un veicolo per trasporto di persone non destinato a quell’uso.

I CONTROLLI A TERMINI – Sempre nell’ambito delle operazioni legate alla nuova viabilità alla stazione Termini, i vigili hanno anche inasprito i controlli ai servizi pubblici. Nelle ultime ore il nucleo Termini ha sanzionato un tassista che contravveniva alle disposizioni regolamentari scegliendosi i clienti in base alla loro destinazione e dunque alla sua possibilità di incasso. Il furbetto dovrà pagare 84 euro di multa, secondo quando previsto dall’articolo 86 comma 3 del codice della strada, per aver violato le norme o condizioni di licenza.

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...