Termini, rapina turista alla stazione ma era pedinato dalla polizia

In manette un romeno bloccato tempestivamente dalle forze dell'ordine

0
321

Già all’alba si era appostato tra i turisti stranieri diretti a Fiumicino e come un vero segugio aveva iniziato a seguirne uno lungo il binario 24 della stazione Termini di Roma. Dopo diversi metri, l’uomo, un quarantenne romeno, è entrato in azione aprendo lo zaino dell’anziano viaggiatore di origini statunitensi, senza essere notato dalla vittima.

L’ARRESTO – Il rocambolesco pedinamento è finito però male per il ladro, tallonato a sua volta dagli agenti del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, che lo hanno arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato. Altre due le persone finite in manette, una per aver sottratto un cellulare ad una viaggiatrice all’interno di un bar della stazione, l’altra con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, per aver ceduto quasi cento grammi di hashish.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...