Termini, senza biglietto forza i varchi e prende a pugni un’operatrice

I poliziotti intervenuti hanno tentato di bloccarlo ma l’uomo ha cercato di colpire anche loro

0
295
roma termini

Era stato più volte respinto ai varchi istituiti per la sicurezza dello scalo di Roma Termini perché voleva accedere privo di biglietto.

In seguito, all’ennesimo tentativo di superare i controlli, ha spinto gli operatori delle Ferrovie dello Stato e, alla richiesta del titolo di viaggio, ha colpito con un violento schiaffo al volto un’operatrice addetta ai controlli.

Gli agenti della Polizia di Stato della Polfer presenti per la consueta vigilanza, sono immediatamente intervenuti cercando di bloccare l’uomo ma il viaggiatore con fare forsennato ha ripetutamente cercato di colpire anche i poliziotti.

Così per l’uomo, un 45enne campano, sono scattate le manette con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...