Spacciatore arrestato due volte in cinque giorni: la storia

Messo in libertà, il pusher era tornato in azione nello stesso posto

0
301

Era stato arrestato appena cinque giorni prima per il reato di spaccio di droga e messo in libertà al termine del processo. Il pusher, però, era però tornato subito in azione. E, per giunta, nello stesso posto: alla stazione Termini di Roma.

IL SECONDO ARRESTO – Gli agenti in servizio presso il settore operativo della polizia ferroviaria lo hanno riconosciuto e sottoposto a controllo. Lo spacciatore, un cittadino del Gambia di 21 anni, nascondeva sette dosi di hashish nei calzini. Così per lui sono scattate nuovamente le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...