Pirozzi a Zingaretti: si approvi legge sul terremoto

0
135
Sergio Pirozzi Amatrice

“Sono molto contento del contributo che il presidente Zingaretti ha dato alla Fidal e in generale al mondo dello sport, che come tutti sanno per me è sinonimo di vita. Ma poco c’entra col rilancio turistico. Quindi per favore non prenda in giro l’intelligenza delle persone. Se davvero vuole rilanciare i territori colpiti dalla distruzione e soprattutto il turismo, velocizzi la rimozione delle macerie (oggi a lavoro c’era un solo camion…), sostenga il mondo delle seconde case che oggi non esiste più, e rilanci la viabilità”. Così il consigliere regionale del Lazio, Sergio Pirozzi, all’annuncio del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in merito alla sostegno economico straordinario alla Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) di 130mila euro finalizzato alla partecipazione della Regione Lazio al progetto “Rieti Città Dello Sport, Capitale Europea dell’Atletica giovanile per la rinascita dei territori colpiti dal sisma”. “Visto che a quanto pare le risorse ci sono, iniziamo a mettere in sicurezza i territori ad aggiornare la carta del dissesto (ferma al 2007, la nostra Regione è ultima in Italia). O magari la legge sul terremoto, ferma al 1985. Guarda caso io ne ho proprio pronta una. Basta propaganda, la ricostruzione è una cosa seria. Se proprio vuole fare qualcosa di non demagogico acceleri l’iter di approvazione, anziché andare tutti in vacanza. lo sono sempre a disposizione h24. Un consiglio al Presidente: indossi gli scarponi, le scarpe ginniche le lasci agli atleti” ha concluso.

È SUCCESSO OGGI...